i nostri impianti

elettrodeposizione

Si distingue in ana/cataforesi a seconda che il manufatto da trattare funzioni da anodo o catodo.

La verniciatura per cataforesi è un trattamento di verniciatura in grado di conferire a elementi in ferro, acciaio e altre leghe (conduttori di corrente) una notevole resistenza alla corrosione; è caratterizzata dal deposito uniforme di una resina epossidica o acrilica sulla superficie dell'elemento, assicurando per lungo tempo un'elevata protezione nei confronti degli agenti chimici e di altri tipi di attacchi, permettendo inoltre una migliore adesione delle vernici di finitura.

Il principio della verniciatura elettroforetica consiste essenzialmente nella migrazione, sotto l’azione del campo elettrico, di particelle di vernice verso il manufatto funzionante da anodo o catodo, dove coagulano per effetto degli ioni provenienti dall’elettrolisi dell’acqua formando un rivestimento uniforme sul manufatto stesso. Il processo consente una penetrazione e una copertura totale anche delle cavità con spessori uniformi in ogni punto del manufatto

La resina acrilica si differenzia dalla epossidica perché può rimanere a contatto diretto con gli agenti atmosferici mantenendo le caratteristiche tecniche. Con questo trattamento si assicura una maggiore protezione dalla ruggine.  Questa tecnologia è molto diffusa nel settore dell'industria automobilistica.

Verniciatura EDP cataforesi grandi dimensioni

Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più: Privacy policy

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser